Flussocreativo. Design Studio.

Naturally.

Un luogo dove l’utilizzo di materiali naturali crea un dialogo equilibrato tra paesaggio e comfort abitativo.

Ristrutturazione completa di un appartamento ubicato in una zona costeggiata dai versanti montuosi rivalutando la disposizione interna al fine di ottenere una nuova concezione di spazi conviviali.

Luogo Esine (BS)
Anno 2019
Committente Privato
Tipologia Residenziale
Mq 140
Ph. Mattia Aquila

All’interno di una villa ubicata in una zona costeggiata dai versanti montuosi nasce il progetto Naturally, un dialogo raffinato tra stile e materia naturale.
L’appartamento, posto al piano terra di un palazzina familiare, con affaccio diretto sul grande giardino e sulla piscina, si presentava in ottime condizioni, ma non in linea con le nuove esigenze dell’abitare.
La ristrutturazione completa si è basata nella realizzazione di un progetto rivalutando la disposizione interna attraverso la ri-definizione della zona giorno e zona notte, ottimizzando non solo gli spazi ma anche l’efficienza energetica.
La scelta della pavimentazione in resina come elemento di unità stilistica, sottolinea che non esiste un rapporto diretto tra luogo e stile evitando una gerarchia tra punti nobili e luoghi di servizio al fine di ottenere un ambiente accogliente.
La nuova concezione di spazi conviviali viene enfatizzata dai tagli di luce che accompagnano i ribassamenti del soffitto e sottolineano l’esclusiva armadiatura a parete, realizzata su misura con ante in ottone e inserti in noce canaletto. Essa è parte integrante della zona living ma anche segmento elegante di passaggio all’ambiente cucina all’interno del quale sono state realizzate due pareti speculari con le aree di servizio, stivaggio e cottura, mentre trova una collocazione centrale l’isola dotata di lavabo disegnato su misura e un piano breakfast con quattro sgabelli.
Finiture con effetti materici, venature naturali insieme al caldo profumo del legno creano una stretta interconnessione ambientale tra la zona cucina, la zona living e l’adiacente porticato esterno.
La zona living, ampia e dai toni cromaticamente tenui è composta da un tavolo in marmo di carrara e un grande divano in velluto verde bosco disposto frontalmente alla parete tv rivestita in pietra di grè, materie che conferiscono allo spazio l’idea di una naturale insita raffinatezza.
La porta scorrevole fronte corridoio, fa accedere alla zona notte, sottolineata dal blu acciaio che accoglie l’ingresso delle camere e del bagno.
La grande camera matrimoniale è stata impreziosita dal decoro sul fondale con una carta da parati Fornasetti e il color cioccolato porta all’ingresso della cabina armadio, nascosta dall’elegante boiserie fronte-letto e anch’essa impreziosita da fonti di illuminazione dai profili dorati.
La cabina armadio –  realizzata con un sistema di armadiature ad ante complanari e dettagli in noce canaletto – rende particolarmente accogliente e raffinata la stanza, dotata anche di una speciale postazione beauty, anch’essa disegnata e realizzata su misura.
Completano l’intervento il bagno minimal con accenni ai materiali naturali come rivestimento in rovere naturale texturizzato con incisioni grafiche che fanno da cornice alla grande vasca. La camera da letto per la giovane figlia, che ama i viaggi, ha al suo interno una carta da parati che rappresenta il mondo, meta dei suoi sogni tutti da realizzare e una postazione studio disegnata su misura, completa di tutti gli accessori di cui una giovane donna ha bisogno, come ricarica, contenitore di ricordi, zona beauty e svago.
Il risultato finale è un luogo dove l’utilizzo di materiali naturali, strettamente in sintonia con l’ambiente circostante, crea un dialogo equilibrato tra paesaggio e comfort abitativo.